|

30 Settembre, 2021     5 min read

Il software ERP per la cosmesi è il migliore investimento tecnologico?

La trasformazione digitale è indispensabile per commercianti, marchi e produttori del settore della cosmesi e cura della persona per affrontare le sfide attuali del mercato, restare competitivi e avere clienti soddisfatti. Sono molte le cose da gestire: gusti dei clienti in rapida evoluzione, requisiti di un mercato estremamente regolamentato, cambiamenti relativi alla conformità e alla tracciabilità, supply chain complesse e gamme di prodotti ampie.

Ci sono molte tecnologie fondamentali che promettono di aumentare il successo dello sviluppo di nuovi prodotti, ottimizzare le gamme di prodotti, gestire la complessità dei prodotti, velocizzare il time-to-market, diminuire i costi e avvicinarsi al consumatore finale. La grande domanda per le aziende di cosmesi e cura della persona è: quale soluzione per la trasformazione digitale garantirà il maggiore ritorno sull’investimento?

Il software Enterprise Resource Planning (ERP) è un sistema ampiamente diffuso nelle aziende di cosmesi e cura della persona per attività operative quali gestione d’inventario, logistica, magazzino e approvvigionamenti. Tuttavia, l’ERP potrebbe non essere la “bacchetta magica” quando tempo e risorse finanziarie sono limitati. Come possono fare questa scelta di investimento critica i marchi di cosmesi e cura della persona?

Il software ERP per la cosmesi è la soluzione migliore per rispondere alle sfide attuali del mercato?

Conoscere l’ERP

Analizziamo innanzitutto la funzionalità e i vantaggi di una moderna soluzione software ERP per fare luce su questa domanda frequente.

ERP per la gestione di risorse fisiche e le attività operative

Con un sistema ERP aggiornato, i responsabili di inventario, magazzino e fullfillment, finanza e altre aree possono contare su report più puntuali o informazioni aggiornate più precise, migliorando i processi decisionali e conducendo con maggiore efficienza le attività omnicanale e di vendita al dettaglio.

L’ERP consente di gestire le risorse fisiche e può offrire un ROI importante. Le soluzioni ERP sono incentrate sulle attività operative, quali servizio clienti, gestione finanziaria, contabilità, distribuzione, manodopera, spedizioni, logistica e altri aspetti dell’attività quotidiana di un’azienda. A livello dei processi aziendali, l’ERP può supportare le vendite e la gestione degli ordini di acquisto, il fullfilment e l’allocazione di risorse umane, oltre a mettere a disposizione un archivio unificato di tutte le informazioni su costi, prezzi, margini di prodotto e altre informazioni commerciali.

Sostanzialmente l’ERP accompagna il percorso di un prodotto finale dalla fase di sviluppo. Gestendo l’inventario, la logistica e le forniture per il magazzino, l’ERP può portare un’unità di prodotto fino agli scaffali nei negozi. Essendo molto focalizzato, il software ERP può offrire una grande quantità di dati preziosi sulle transazioni, fornendo in tal modo informazioni utili per decisioni strategiche. L’ERP è concepito con un’attenzione specifica agli elementi transazionali delle unità di prodotto, fra cui costi, spedizioni, vendite e monitoraggio… tutte funzioni molto importanti per il successo.

Il software ERP gestisce lo sviluppo di nuovi prodotti?

Una soluzione ERP aggiornata può offrire le gestioni transazionali relative alle unità di prodotto, ma manca di un ingrediente chiave per le aziende di cosmesi e cura della persona: lo sviluppo di nuovi prodotti.

Le gamme di prodotti sono sempre più ampie e complesse, e i marchi di cosmesi e cura della persona devono proporre al mercato prodotti alla moda in tempi rapidi, con i margini più ampi possibili, che siano anche innovativi, trasparenti e sostenibili, e rispettino molti altri requisiti di conformità. Lo sviluppo di prodotto è un processo confusionario, non lineare e fortemente collaborativo, dominato da ideazione, creatività collaborativa e progettazione iterativa.

Il software ERP per la cosmesi non può gestire questi processi creativi e collaborativi, perché l’ERP è concepito principalmente per gestire costi, spedizioni, vendite e monitoraggio. Per il processo di sviluppo di nuovi prodotti, sempre più importante, serve una soluzione digitale completamente diversa.

 

 

Scopri la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM)

La gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) è una soluzione di trasformazione digitale che supporta la vendita di prodotti gestendo i processi che definiscono il marchio, coinvolgono il cliente e differenziano i prodotti sul mercato. Il PLM gestisce l’intero ciclo di vita del prodotto, dalla creazione allo smaltimento. Per le aziende di cosmesi, il software PLM consente di stabilire se un prodotto deve essere ribrandizzato o una formula aggiornata. Sostanzialmente il PLM risponde alla domanda: che cosa dovremmo fare e come lo faremo?

Il PLM è stato adottato da molti commercianti multicategoria con una vasta gamma di prodotti, cicli di vita brevi e cambiamenti frequenti. Per le aziende di cosmesi e cura della persona, che possono avere cicli di vita dei prodotti piò o meno lunghi a seconda della velocità e che devono gestire attività complesse di conformità e tracciamento della qualità, una moderna soluzione PLM può essere una risorsa inestimabile.

Senza PLM, le aziende di cosmesi e cura della persona possono trovarsi nella condizione di gestire lo sviluppo di nuovi prodotti con software antiquati come e-mail, fogli di calcolo o Dropbox, per fare solo alcuni esempi.

Tenere traccia delle informazioni sulle formule e sui fornitori, dei requisiti normativi e dei calcoli dei margini di guadagno sui prodotti può rivelarsi un lavoro da giocolieri e causare perdite di tempo prezioso ai team. Il margine di errore è concreto e il rischio di richiami di prodotto reale.

Il PLM mette ordine in questo processo fungendo da repository per tutti i dati relativi al prodotto. Si tratta dell’unica “fonte della verità”, accessibile in tempo reale e ovunque nel mondo. Il PLM offre piena visibilità sui processi iterativi di sviluppo prodotto: ideazione, progettazione e formulazione, approvvigionamenti e produzione, pianificazione di assortimenti e canali, creazione/bozze di packaging e grafica, e altro ancora. Il PLM risponde alle esigenze specifiche di marchi, commercianti e produttori del settore Cosmesi e Cura della persona, e riduce inefficienze, errori costosi e duplicazioni, portando a un incremento dei margini sui prodotti, a una riduzione del time-to-market e allo sviluppo di offerte di prodotti alla moda.

Dove si incontrano ERP e PLM nel settore della cosmesi

ERP e PLM sono entrambi importanti per le aziende di cosmesi e cura della persona. Entrambe le tecnologie, se aggiornate e implementate correttamente, possono assicurare un ROI importante e costituire una risorsa strategica per le aziende.

L’ERP è preziosissimo per l’industria cosmetica, ma senza un PLM moderno il suo potenziale è limitato. Se i dati di prodotto non sono accurati, l’ERP non può funzionare al meglio delle sue capacità. Affinché l’ERP possa fornire risultati a tutta l’impresa, è necessaria una precisione del 99% nei dati immessi.

Adottando una soluzione PLM efficiente, la funzionalità di un sistema ERP in ambito cosmetico può essere notevolmente migliorata. Mentre l’ERP è essenziale nella fase transazionale del ciclo di vita del prodotto, il PLM è il cuore dell’attività di sviluppo prodotto per i marchi di cosmesi e cura della persona.

La buona notizia è che una soluzione PLM, quando diventa il perno centrale di tutte le informazioni relative ai prodotti, funge da piattaforma digitale per i dati di prodotto e può esaltare le funzioni di un ERP. Le soluzioni PLM moderne e versatili possono essere facilmente integrate con altre piattaforme. Il PLM è una soluzione digitale a 360 gradi che guida le strategie di commercializzazione dei prodotti dalla concezione iniziale al consumatore. Il PLM collega prodotti a persone e processi in ogni fase dello sviluppo:

  • ideazione e innovazione di prodotto
  • ottimizzazione dei flussi di lavoro e gestione delle attività
  • accelerazione dei lanci di nuovi prodotti e dello sviluppo di formule
  • gestione di gamme di prodotti complesse
  • gestione delle richieste dei fornitori e dello sviluppo congiunto
  • sviluppo e verifica di grafica per confezioni ed etichette
  • controllo di qualità e conformità
  • tracciamento di tutto ciò che riguarda il prodotto

Il migliore investimento tecnologico per un’azienda di cosmesi e cura della persona potrebbe non essere un ERP dove tutto è “bianco o nero”. L’ERP può avere un impatto finanziario e strategico sulle aziende di cosmesi e cura della persona. Il PLM consente invece al brand di essere più focalizzato sul consumatore, sviluppare prodotti innovativi e redditizi, diminuire i costi e aumentare la reattività al mercato, con modalità non praticabili per un ERP.

 

Richiedi una demo

Share this article