|

8 Aprile, 2020     4 min read

#LaTecnologiaAiuta: Flis Leverton spiega perché Centric PLM™ è fondamentale per le aziende di moda nelle fasi di rivoluzione dei mercati

Benvenuti alla seconda puntata di #LaTecnologiaAiuta!

Questa serie presenta in modo approfondito alcune best practice e tecnologie innovative che altri professionisti del settore stanno già utilizzando per salvaguardare le loro aziende in questa fase critica.

Per questa puntata di #LaTecnologiaAiuta abbiamo incontrato Flis Leverton, Senior Head of Master Data Management di una multinazionale della moda e utente di lungo corso del PLM di Centric.

Leggi l’intervista per scoprire come le tecnologie rivoluzionarie consentano alla sua azienda di continuare a crescere nonostante sfide senza precedenti.

Flis Leverton racconta come #CentricPLMAiuta

Ci può parlare del suo ruolo e dell’azienda di moda in cui lavora?

La nostra azienda disegna, produce e commercializza abbigliamento per uomo e donna, accessori e altri prodotti in tutto il modo, con una propria rete di negozi affiancata da concessionari, grossisti e piattaforme di commercio elettronico, fra le quali il nostro sito web.

Io mi occupo della gestione del sistema Centric PLM, effettuando aggiornamenti, test e modifiche in base alla nostra strategia e alle nuove modalità di lavoro.

Flis-leverton-quote-1

Abbiamo attivato il sistema a luglio 2015 e oggi tutti i nostri reparti usano il PLM di Centric per sviluppare il prodotto prima di interfacciarsi con il nostro ERP. I designer avviano il processo creando il bozzetto e gli attributi di stile, poi l’ufficio Garment Techs aggiunge la tabella delle taglie. Il team degli acquisti prepara i preventivi e la produzione gestisce attributi, approvazioni e approvvigionamenti.

Quale impatto hanno avuto i lockdown in tutto il mondo sul vostro business?

Noi produciamo in tutto il mondo. Avevamo programmato le chiusure per il Capodanno cinese, ma non potevamo prevedere che le fabbriche non avrebbero riaperto. Con il lockdown dell’Europa e il blocco delle spedizioni di campioni per la prossima stagione, stiamo implementando velocemente nuove tecnologie e modalità operative e i nostri team stanno utilizzando il PLM di Centric ancor più di prima!

Come vi aiuta il PLM di Centric ora che siete costretti a lavorare a distanza? In che modo i responsabili di ogni team monitorano progetti e attività?

Come faremmo se dovessimo lavorare con fogli di calcolo Excel, un drive condiviso e documenti cartacei come cinque anni fa? Il PLM di Centric è una piattaforma online, un’unica “fonte della verità”, facilmente accessibile dall’esterno della rete aziendale via Citrix o VPN. Centric 8 si aggiorna in tempo reale, cosicché è facile per i team visualizzare e tenere traccia degli stili e dei campioni.

flis-leverton-quote-2

Centric 8 consente a ognuno di cercare facilmente e visualizzare gli stili creati dai colleghi. È molto semplice per ogni utente gestire autonomamente i dati mancanti filtrando i campi vuoti, oppure i responsabili possono applicare filtri ai livelli più alti della gerarchia per garantire che l’evoluzione degli stili rispetti i requisiti dell’azienda, seguendo un percorso definito.

Quali altre funzionalità del PLM di Centric semplificano la vita dei team in questo momento?

La facilità di accesso alle informazioni e la possibilità di inviare i tech pack a distanza. Le palette di colori vengono caricate per essere accessibili a tutti i team. Anche i documenti possono essere caricati in modo che tutti li possano visualizzare con un accesso centralizzato.

Abbiamo inoltre la possibilità di caricare e scaricare bozzetti per fare qualsiasi modifica. Attraverso le viste possiamo verificare i documenti mancanti (distinte, tabelle di taglie, schede di immagini ecc.), in modo che i responsabili possano provvedere a integrare tutte le informazioni.

flis-leverton-quote-3

Molti professionisti del settore stanno vivendo una situazione senza precedenti e cercano nuovi modi per rendere le cose quanto più semplici possibile. Quali suggerimenti o consigli si sente di condividere per lavorare efficacemente da casa?

Direi che è importante mantenere orari e abitudini. Anche se non devo più andare in ufficio, mi alzo comunque alle 5.45, mi vesto come se dovessi andare in ufficio (almeno la parte sopra), mi trucco e così via. Leggo le mail attorno alle 7 per interagire con i colleghi in Estremo Oriente. Usiamo Microsoft Teams per condividere le schermate, organizziamo videoconferenze per discutere delle soluzioni e per definire le priorità del nostro lavoro. Sto attenta anche a bere acqua a sufficienza per essere sempre idratata!

Le aziende di moda stanno cercano nuove modalità per affrontare questo periodo critico e prepararsi alle sfide future del mercato. Quale consiglio si sente di dare?

Bisogna approfittare di questa fase per definire le prossime mosse! Noi stiamo utilizzando il tempo a disposizione per popolare tutti i dati in vista della prossima stagione, così saremo pronti per il lancio e potremo agire velocemente quando torneremo alla normalità.

Share this article