Registrati         |

   |

X

Sign in to our support centre

If you have received an invitation to our new help desk, click here to launch in a new window


If you are using our legacy system, please sign in below

Forgot your password?
1
13 Maggio, 2020     5 min read

Cape Union Mart si affida a Centric PLM per supportare i team in tempi difficili — #LaTecnologiaAiuta

Per questa puntata di #LaTecnologiaAiuta, abbiamo il piacere di ospitare Renée Jain, Enterprise Application Manager della catena multimarca Cape Union Mart.

In questa intervista approfondita Renée spiega i vantaggi ottenuti dai team di Cape Union Mart in termini di maggiore visibilità, efficienza e agilità e collaborazione più agevole, grazie alla solida piattaforma digitale PLM di Centric.

Leggendo l’intervista scoprirete il ruolo fondamentale che il PLM ha avuto per questa azienda nell’affrontare la crisi sanitaria globale.

Renée Jain, Enterprise Application Manager, su #CentricPLMAiuta

Il viaggio di Cape Union Mart con Centric Software®

In Cape Union Mart mi occupo dei sistemi di pianificazione, merchandising e supply chain delle nostre cinque catene: Cape Union Mart, Old Khaki, Poetry, Tread+Miller e Keedo. Si tratta di cinque marchi di abbigliamento molto diversi fra loro: Keedo con i suoi articoli per bambini, Tread+Miller che offre scarpe in pelle realizzate con cura artigianale, Old Khaki che si rivolge a un mercato più giovani e trendy, Poetry con la sua linea di abbigliamento femminile molto curata, e infine la nostra ammiraglia Cape Union Mart con la sua gamma completa di attrezzature e abbigliamento outdoor.

Abbiamo avviato l’implementazione un anno fa e attivato il sistema sulla prima catena lo scorso settembre. L’implementazione articolata in diverse fasi si è conclusa con l’ultima catena a febbraio.

renee-quote-1-italian

Se da un lato abbiamo allineato tutte le nostre business unit sugli stessi sistemi, dall’altro abbiamo mantenuto il “tratto distintivo” di ogni catena grazie ad applicazioni altamente configurabili che ci consentono di iniettare il DNA di ciascuna catena nel modo di utilizzare i sistemi informatici. In particolare, utilizziamo il PLM di Centric per tutte le funzioni di approvvigionamenti, design e acquisti. Il PLM di Centric è un ottimo esempio di come si possa personalizzare un’applicazione in base al DNA di ognuna delle nostre catene, ma al tempo stesso l’implementazione del sistema nell’ultimo anno ci ha consentito di allineare processi, terminologia e percorsi critici… un vantaggio ulteriore inatteso!

L’impatto della pandemia sul mondo retail

Come in molti Paesi del mondo, anche in Sudafrica lavoreremo tutti da casa per le prossime tre settimane e tutti i nostri negozi sono chiusi, con un inevitabile crollo delle vendite. Con l’economia nazionale in stallo, dobbiamo rivalutare la gestione delle scorte in relazione alle vendite online, gli ordini in transito che non possono superare la dogana e gli ordini in produzione che non saranno più necessari o che arriverebbero troppo tardi per essere commercializzati con l’inizio della stagione invernale. Tutta questa attività di coordinamento fra team di merchandising, centri di distribuzione, agenti doganali e fornitori adesso avviene virtualmente.

Aggiungo che abbiamo completato le revisioni la scorsa settimana e dobbiamo cominciare a mandare gli ordini per la prossima stagione senza sapere veramente quale impatto avrà la pandemia!

Reagire velocemente ai cambiamenti del mercato con il PLM di Centric

I provvedimenti di lockdown e sospensione dei viaggi in tutto il mondo ci hanno costretto ad agire velocemente e prendere decisioni strategiche in tempi rapidi per adattarci alla situazione.

Il PLM di Centric è stato molto utile a questo scopo. Gran parte del processo di approvvigionamenti e acquisti veniva già svolto dai nostri team sparsi in tutto il mondo, pertanto la collaborazione a distanza era già attiva, ma questa pandemia ha alzato ulteriormente l’asticella!

renee-quote-2-italian

Per noi è una questione di visibilità. Il fatto che il PLM di Centric ci offra massima visibilità sull’intero processo della filiera ha consentito ai nostri team di decidere rapidamente quali ordini annullare o quali prodotti mandare fuori. Queste decisioni hanno un impatto sui nostri margini potenziali, pertanto è vitale per noi prendere tali decisioni avendo una chiara visione di ciò che comportano per il nostro business.

Le viste che abbiamo configurato nel PLM di Centric ci consentono di vedere facilmente come sarà la gamma una volta annullati certi ordini e se la collezione abbia ancora senso nel suo insieme.

Abilitare la collaborazione remota

Per i nostri team, il passaggio al lavoro da casa è stato piuttosto agevole grazie alla tecnologia!

Mentre prima le persone stavano sedute l’una accanto all’altra in ufficio, ora stanno imparando a comunicare mediante conference call coinvolgendo anche i nostri fornitori. E il PLM di Centric supporta tutto questo perfettamente, perché è in cloud, può essere usato su qualsiasi dispositivo ed è immediatamente accessibile ai nostri team ovunque nel mondo.

renee-quote-3-italian

Mentre le persone si abituano alla nuova normalità, vediamo un numero crescente di addetti che lavora direttamente su tablet invece di restare ancorato al solo PC. Con Zoom e Centric PLM siamo riusciti a mettere in isolamento il nostro team di acquisti praticamente senza intoppi!

Cresce l’adozione e aumenta l’efficienza

Prima che cominciassimo a lavorare tutti da casa, il PLM di Centric era visto internamente come uno strumento per l’ufficio acquisti. La direzione chiedeva a loro di estrapolare i dati dal PLM, mentre ora tutti hanno cominciato a usare direttamente la piattaforma. In questo modo i manager hanno piena visibilità sullo stato di avanzamento dei team nel creare nuovi stili per la prossima stagione, raccogliere preventivi e farli approvare, calcolare i margini di guadagno sui preventivi e verificare che i campioni siano stati spediti e il monitoraggio sia stato fatto.

Avevo già gestito una precedente implementazione del PLM di Centric in Ackermans, quindi per mia fortuna avevo una buona esperienza e avevo già creato un flusso di gestione delle attività facile da usare.

Penso che i team siano più efficienti ora che lavorano da casa. Mentre prima si alzavano dalla scrivania e andavano dai colleghi per spiegare i compiti assegnati all’interno del PLM di Centric, ora semplicemente accedono al sistema e svolgono le loro mansioni.

Trovare le modalità per rendere questi processi quanto più efficienti possibile è particolarmente importante ora che siamo tutti a casa e dobbiamo gestire il lavoro, la famiglia e altre incombenze domestiche.

Consigli e suggerimenti per essere efficienti lavorando da casa

Con il mio team abbiamo concordato un “orario di lavoro” dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 15.00, lasciando poi flessibilità nella gestione delle ore residue. Alcuni di noi sono nottambuli, altri si svegliano presto… in questo modo ognuno si può gestire tempi e spazi a casa propria, occupandosi al tempo stesso della famiglia.

Oggi le chiavi sono lungimiranza e agilità

Come industria dobbiamo cominciare a ragionare sul futuro e su come sarà il retail quando tutto questo sarà finito. Queste settimane di chiusura sono una buona occasione per pensare a come saranno le cose, all’impatto di questo evento sulle nostre vite lavorative e sulle nostre aziende.

Al tempo stesso, queste settimane scorreranno lentamente per alcuni aspetti e velocemente per altri. È importante trovare il modo più rapido per risolvere i problemi ora e fare continue verifiche andando avanti. Per i miei team è particolarmente importante reagire velocemente. In alcuni casi gli utenti si fanno prendere dal panico e per questo motivo li dobbiamo assistere con soluzioni rapide, mantenendo la calma.

bottom-banner-1-italian

Share this article